PostHeaderIcon Risotto ai carciofi al microonde

Risotto ai carciofi al microonde

Capita anche a voi di voler comperare tre o quattro carciofi e di tornare a casa con dieci o quattordici esemplari? Tipicamente a Napoli succede così: “signò, avete visto come sò belli? Pigliatavill… song ‘e carcioffol da Sicilia!! Vi faccio un buon prezzo…”. Così si torna a casa con un bustone di carciofi da far paura e che, seppure piacciono tanto anche ai congiunti, al terzo giorno risulta difficile riproporli. Premetto che generalmente mi piace cucinarli affogati, e perciò li avevo già pronti in frigo per essere utilizzati. Nel giro di 15 minuti erano in tavola riveduti, corretti e…. moooolto saporiti.

Ingredienti

220 g di riso per risotti

(il quantitativo di riso per un risotto và dai 70 g a testa – nel caso in cui si magerà anche il secondo – ai 90-100 g a testa – se lo si considera un piatto unico -).

600 ml di brodo

(il brodo deve corrispondere a circa il doppio + 150 ml del peso del riso)

3 o 4 carciofi (tagliati a listarelle)

una nocina di burro

parmigiano grattato q.b.

Procedimento

Se non avete i carciofi già pronti, cuoceteli coperti per circa 4 minuti a 650W, in un contenitore adatto a cuocere nel microonde, con l’olio l’aglio ed un po’ di prezzemolo. Aggiungete il riso, circa la metà del brodo e cuocete per altri 8 minuti (sempre a 650 W). Aggiungete il resto del brodo, mescolate e cuocete 8 minuti ancora. A questi punto unite il burro ed il parmigiano, mescolate e lasciate riposare prima di servire.

Perle di saggezza partenopea: “O’ ricco lle more ‘a mugliera, o’ pezzente le more ‘o ciuccio” (Al ricco viene a mancare la moglie, alpovero l’asino) Il povero è sempre quello più bersagliato dalla mala sorte: infatti al povero viene a mancare l’asino, che probabilmente era l’unica fonte del suo sostentamento, mentre al ricco viene a mancare la moglie, colei che gli dilapidava il patrimonio; morta la moglie il ricco non teme rivolgimenti di fortuna, mentre il povero, che ha perso l’asino, sarà sempre più in miseria.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

Un Commento a “Risotto ai carciofi al microonde”

  • Erika scrive:

    Io adoro il risotto ai carciofi, devo provare la tua versione al microonde! complimenti per il tuo sito, ha una grafica stupenda ed è ricco di prelibatezze! mi aggiungo ai tuoi sostenitori e quando ti va passa da me! baci

Ciao micilli!!
Loading

Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette