PostHeaderIcon Filetti di scorfano all’acqua pazza… in dieci minuti!

Filetti di scorfano all'acqua pazza... in dieci minuti!

Scusate, ma ormai l’età mi ha presa…. ho dimenticato di fare la foto del piatto finito… D’altra parte credo che questa foto renda comunque l’idea…. oppure no? 😉

Tempo fa vi postai la velocissima ricetta del “filetto di spigola che si credeva una scaloppa“, oggi vi racconto come mi regolo quando voglio cucinare del pesce e non ho neppure il tempo di lasciare che sgeli.

Partendo dal presupposto che per preparare “un’acqua pazza” dovreste possedere acqua di mare, e che di solito i pesci surgelati conservano il grosso del proprio sapore nel ghiaccio che li riveste, decido, anche per non perdere tempo, di non sgelare i miei filetti di pesce.

In una grossa padella date un bel giro di olio ed adagiate i vostri filetti surgelati.

Inserite all’interno anche qualche pomodorino tagliato a metà, oppure pomodoro in scatola, per rendere il tutto un po’ rosato. Nel mio caso, ho aggiunto un pochino di sugo avanzato che avevo in frigorifero.

Aggiungete tutti gli aromi che avete a disposizione: scalogno, cipolla, sedano a pezzi grossi, carota…. (oppure misto per soffritto surgelato)…, basilico, prezzemolo (non occorre spezzettarlo), alloro, origano, pepe… ed una spruzzatina di vino bianco.

Se avete tempo, e voglia, aggiungete anche una patata tagliata a pezzettini piccolissimi (o anche a fettine) : ciò renderà il vostro sughetto cremosissimo. La patata può anche essere cotta in padella e poi aggiunta al sughetto 😉

Lasciate cuocere, rivoltandoli delicatamente 1-2 volte,  fino a quando i pesci si saranno scongelati e risulteranno cotti (non cuoceteli troppo altrimenti diventeranno stopposi).

Serviteli cosparsi col sughetto ed un filo di olio a crudo e…… faciteme sapé!! (Fatemi sapere!!)

Modi di dire partenopei: ‘A gatta quanno sente ‘addore d”o pesce, maccarune nun ne vò cchiù.
La gatta quando avverte l’odore del pesce, maccheroni non ne vuole più: quando l’uomo ha la possibilità di metter le mani su quanto c’è di meglio, non si contenta più dell’eventuale succedaneo, ma ambisce al meglio, in senso sia teorico che pratico.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I Commenti sono chiusi

Ciao micilli!!
Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Cerca
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Online
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette