PostHeaderIcon Gattò di patate e melanzane

Gattò di patate e melanzane

La ricetta sembra che sia di Anna Moroni: è molto simile al gattò napoletano ma con l’aggiunta di melanzane fritte. Non so se la ricetta sia fedele all’originale, ma credo che comunque possiate fidarvi della mia esperienza sul gattò. Il risultato sarà un piatto molto saporito che ben si presta ad essere servito nelle più svariate occasioni.

INGREDIENTI

1 kg di patate lessate e schiacciate

 

1 melanzana grande tonda violetta (1/2 Kg ca) ma vanno bene anche quelle lunghe (le melanzane si possono mettere a bagno nel latte per renderle più dolci);

 

4 uova di cui 2 sode

150 gr di caciocavallo ( parmigiano oppure provolone dolce) grattugiato

150 gr di primosale ( provola oppure scamorza affumicate) a fettine sottilissime o tritata

farina, pangrattato e prezzemolo q.b.

PROCEDIMENTO

Mondate, lavate le melanzane e tagliatele, senza pelarle, a cubetti di 3 cm per lato. Mettetele a bagno in 3/4 di latte (sembra che sia un metodo alternativo al metterle sotto sale per renderle più dolci), strizzatele, passatele nella farina e friggetele in olio alto per 5′ ca, dopo aver eliminato la farina in eccesso. Lasciatele asciugare sulla carta assorbente. Lessate le patate, pelatele e poi schiacciatele riducendole in purea. Aggiungete al composto di patate: sale, 2 uova battute, prezzemolo e formaggio grattato;  amalgamate il tutto molto bene con le mani. Imburrate una teglia, cospargetela di pangrattato e stendete metà del composto di patate comprimendo un po’ con le mani per ottenere uno strato uniforme. Affettate le uova sode e distribuitele nella teglia sopra il composto di patate; aggiungete una metà del formaggio a fette e distribuitevi sopra uno strato di melanzane fritte. Formate ancora uno strato di formaggio a fettine e sigillate il tutto con il restante composto di patate. Cospargete un filino d’olio ed un po’ di pangrattato sulla superficie ed infornate a 200° ca per 30/40′  fino a formare una bella crosticina dorata.


Modi di dire partenopei: Acchiapp a Pepp = acchiappa (cioè prendi) a Peppe (Giuseppe) la presenza di due elisioni conferisce all’ espressione una pronuncia regolare. Tale detto è usato per indicare un fatto/ evento particolarmente singolare che deve essere preso al balzo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 Commenti a “Gattò di patate e melanzane”

Ciao micilli!!
Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Cerca
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette