PostHeaderIcon Formaggio feta in olio aromatizzato e procedura di sterilizzazione dei vasetti per conserve

Formaggio feta in olio aromatizzato e procedura di sterilizzazione dei vasetti per conserve

Questa ottima conserva da utilizzare per buffet, come antipasto oppure………. da regalare, mi è stata consigliata dalla mia amica Anna Maria che è molto esperta in conserve e confeziona delle cose davvero fantastiche.

Personalmente ho l’abitudine di conservare i vasetti di vetro per poi poterli riutilizzare in queste occasioni. Naturalmente devono essere ben lavati, sterilizzati ed asciugati.

Per sterilizzare i vasetti, dopo averli lavati e sciacquati per bene, avvolgeteli in teli puliti affinché non si rompano urtandosi durante l’ebollizione, in una pentola alta. Ricoprite con acqua fredda i vasetti e portate ad ebollizione a fuoco vivace.  Se i vasetti servono per conserve di frutta, abbassate la fiamma e lasciate bollire a fuoco dolce per altri 30′ almeno. Lasciate che raffreddino all’interno della pentola con l’acqua e poi tirateli fuori utilizzando una pinza o qualunque altro arnese pulito ed utile allo scopo. Metteteli a sgocciolare a testa in giù su di uno strofinaccio da cucina pulito e, dopo qualche minuto girateli per far evaporare l’acqua al loro interno. Se dovete conservare marmellate o salse che richiedono una lunga cottura, riempite i vasetti sino ad un cm. la bordo con il prodotto ancora caldo,  sigillate con il tappo e capovolgeteli subito su di un ripiano che non sia troppo freddo per 5′ almeno (sottovuoto). Rigirate i vasetti e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Per i succhi di frutta, le salse a breve cottura, riempite i vasetti fino ad un cm. dal bordo, chiudete e procedete a sterilizzarli (sempre avvolti nei teli affinché non si rompano) mettendoli in una pentola con l’acqua tiepida che li ricopra e portare a bollore. Per le conserve sott’olio, non occorre sterilizzare, ma bisogna che non vi sia assolutamente aria o acqua nei vasetti: asciugate quindi molto bene i prodotti e battete il fondo del vasetto per far sì che fuoriesca l’aria. Un’ultima raccomandazione: controllate che i barattoli si siano chiusi ermeticamente: dopo 12-24 ore, controllate i barattoli freddi: premendo il coperchio nel mezzo esso non deve tornare indietro (il tappo deve essere concavo per effetto della depressione al centro dello stesso). Ricordate infine, che se vorrete conservare le verdure, esse dovranno essere pulite accuratamente anche con del bicarbonato.

Procedimento

Tagliate a dadi non troppo piccoli la feta fresca, lasciatela sgocciolare e poi asciugatela con della carta da cucina. Sistemate il formaggio nei vasetti  alternandolo agli aromi secchi: origano, peperoncino, aglio a fettine (anche fresco), pepe in grani, finocchietto, erba cipollina, prezzemolo ecc…. Ricoprite con olio di oliva, richiudete col coperchio e non consumate prima di 1 o 2 settimane.

P.S.: è possibile sterilizzare i vasetti nel microonde, ma non il coperchio; per questa ragione di solito sterilizzo i vasetti e poi ricopro l’apertura con la pellicola prima di avvitarvi il tappo (che invece non può essere sterilizzato nel microonde)   😉

Perle di saggezza partenopea: ”  ‘A farina d’ ‘o diavulo fernesce ‘a vrenna” (“La farina del diavolo finisce in crusca” – Il proverbio vuole dirci che le cattive azioni portano guai).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

8 Commenti a “Formaggio feta in olio aromatizzato e procedura di sterilizzazione dei vasetti per conserve”

  • Anna says:

    Bellissima idea!! brava non lo sapevo che buono!!
    un bacione
    Buon Anno Nuovo
    Anna

  • Buonasera cara e complimenti! Mi piace la tua annotazione sulla conservazione della feta e il tuo averla così ben aromatizzata. Grazie, le tue informazioni sulla sterilizzazione sono preziose! 🙂
    Ti auguro un meraviglioso nuovo anno e ne approfitto per invitarti alla mia raccolta
    Un abbraccio

    Giulia

  • terry says:

    Adoro la feta, sai che bontà conservata così! provo! e poi ottimi consigli! bravissima!
    M’è piaciuto un sacco anche il proverbio! 🙂
    Auguroni di buon 2011 tesoro!

  • Buonasera cara… Ho ricevuto la tua riccca partecipazione alla mia raccolta e ho aggiunto alla lista le tue tre ricette. Grazie! ^_^
    Ti saluto in attesa dei tuoi “biscotti della nonna” e ti auguro uno splendido 2011, iniziato da un giorno appena.
    Un abbraccio

    Giulia

  • Ylenia says:

    Che bontà!!!! Auguroni per un sereno 2011, mi sono appena aggiunta ai sostenitori del tuo sito. Complimenti, sei davvero brava

  • kiarina says:

    Mamma mia che buoni!!!! Complimenti per la gustosa ricetta!!! Da provare! Bacione e buon 2011!!!!!!!!!

  • Lauradv says:

    Un’idea veramente geniale e… golosissima per chi come me ama il formaggio! Tanti Auguri per il Nuovo Anno! Lauradv

  • aNNAMARIA says:

    Ciao Micetta!!
    Le stai a provare tutte le mie ricette eh….che brava specialmente come le spieghi tu sei una MAESTRA!!! a me mancano certe parole in italiano e come le spiego io NON sono spettacolari come fai tu!!
    per fortuna che nel forum ci metto le foto con assieme la ricetta e si capisce lo stesso…se guardi bene nel mio forum ci sono un altro sacco di ricette che devi provare, vedrai che buone…
    liquore alle rose
    aceto alle violette
    zucchero e sale aromatizzato
    biscotti alle banane e cioccolato
    torta al cocco e arancia
    torta al cioccolato e cocco
    torta ai frutti del sambuco nero
    sciroppo di sambuco
    biscotti al timo
    biscotti alla gianduja
    vasetti di verdure e fiori commestibili in agro-dolce ( o solo in aceto )
    ecc. ecc..vai vai copia cio che ti ispira!
    ti auguro buona giornata
    Anna-Maria la tua caprettina/ svizzeraus

Ciao micilli!!
Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Cerca
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Online
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette