PostHeaderIcon Danubio

Danubio
Il danubio è un rustico – quindi a metà tra il dolce ed il salato – della tradizione napoletana che si contraddistingue per una pasta morbida e dolce, e un ripieno salato fatto di salumi e formaggio.
Tipico delle celebrazioni pasquali è il rustico che preferisco in assoluto, la sua tipica forma a “pagnottelle” consente ad ogni commensale di staccane autonomamente un pezzo. Quel contrasto dolce/salato in quell’impasto soffice soffice fanno del danubio, secondo me, ” ‘o rre de’ rustici”!!
Di questa ricetta sono particolarmente orgogliosa perchè nasce da innumerevoli esperimenti da me effettuati nel corso degli anni e, dopo innumerevoli “togli questo e metti quello” ecco la ricetta, per me, perfetta. Con questa stessa ricetta e piccole correzioni si possono realizzare meravigliosi panini al latte, oppure all’olio, pangoccioli, pizza………, li ho riempiti con la marmellata o la nutella……… e non ricordo più cos’altro ci ho fatto.

Ingredienti

1 Kg di farina (possibilmente manitoba, altrimenti 00, meglio ancora quasi tutta manitoba e poca 00)
1 cubetto di lievito
1 cucchiaino di miele (facoltativo)
2 o 3 uova (secondo grandezza)
1 bel cucchiaino di sale
120 gr di burro
(con la margarina o lo strutto però l’impasto risulterà più morbido)
160 gr. di zucchero
1 bustina di vanillina
350/400 ml di latte tiepido (se usate tutta farina 00 basteranno 380 g)
(regolate la quantità di latte fino ad ottenere un impasto morbido come il lobo dell’orecchio)
150/200 g di formaggio (auricchio dolce o quello che vi piace di più)
150/200 g di prosciutto cotto a dadini

Procedimento

sciogliamo il lievito con poco latte tiepido ed il cucchiaino di miele, attendiamo qualche minuto e poi aggiungiamo un pò di farina fino ad ottenere un panetto morbido che faremo lievitare fino al raddoppio (ci vorranno all’incirca 125 g di farina e 75 g di latte e 40′/45′).
Amalgamate gli ingredienti rimasti avendo cura di sciogliere il sale in un’altro pò di latte e di aggiungere il burro in ultimo (impastate prima farina, latte e sale, poi aggiungete le uova una alla volta ed infine e lo zucchero ed impastate lentamente; aggiungete il burro ammorbidito e poi il lievitino in pezzi).
Incorporate i due impasti ottenuti lavorandoli fino ad ottenere un unico impasto molle ed un pò attaccaticcio, coprite il recipiente con la pellicola e fate lievitare l’impasto al caldo lontano dalle correnti.




Quando sarà ben lievitato (circa due ore), sgonfiatelo senza reimpastarlo, ricomponete la forma e rimettetelo a lievitare. Noterete che l’impasto questa volta crescerà più velocemente e sarà più morbido. Sgonfiatelo ancora, senza reimpastare, ricomponete la forma e fatelo lievitare ancora fino al raddoppio (fatelo max 3 volte).
A questo punto (5 ore di lievita/slievita) siamo pronti per la formatura ed il riempimento delle “pagnottelle”, che non dovrete fare troppo grosse. All’uopo scegliete il procedimento che fa più al caso vostro:

  1. staccate un pezzo di pasta dall’impasto, appiattitelo con le mani, inserite la dadolata di salumi e formate i panini;
  2. stendete la pasta col matterello, spargere il ripieno su tutta la pettola, arrotolare, tagliare a tocchetti e formate i panini;
  3. aggiungete la dadolata di salumi all’impasto prima di metterlo a lievitare.
A mano a mano che formate i panini, adagiateli in una grossa teglia ricoperta di carta da forno (oppure  imburratela leggermente) avendo cura di distanziarli un pò tra di loro. Pennellate con tuorlo d’uovo (nel frattempo le palline avranno ripreso la lievitazione), accendete il forno a 180° e mettete un pentolino con l’acqua sul fondo. Quando il forno sarà giunto a temperatura, inseritevi la teglia e cuocete per circa 20/30 min o comunque fino a giusta doratura.













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly

2 Commenti a “Danubio”

  • Anonymous scrive:

    ke dire…….il tuo Danubio è spettacolare!!!!!!!preparato x due volte..e ogni volta più BUONO!
    appena posso lo farò in versione dolce……baciotti cn qualke fusa…grrr-miaoo….Lucia/Angechia! ;-)

    dimenticavo……BELLISSIMO il tuo blogghino!

  • miciovolante scrive:

    lucyyyyyyyyyyyyyyyyyy…………..
    bellissimo leggerti qui… grazie per le fusa, sai che ne sono sempre in cerca ;-)
    grazie tesoro….
    miao e frrrrrrrr…….frrrrr……..

Ciao micilli!!
Loading

Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette