Archivi per la categoria ‘secondi’

PostHeaderIcon Spezzatino di manzo aromatico con patate novelle

spezzatino

Qualche anno fa pubblicai lo spezzatino di vitello “rosso”, oggi vi propongo quello di manzo in bianco con patate novelle. Il risultato è uno spezzatino morbido e cremoso che piacerà anche ai vostri bambini. Buona lettura.

 

INGREDIENTI PER 4-5 PERSONE

 

1 grossa cipolla bianca

1 Kg di manzo a pezzi

1 carota ed 1 costa di sedano a pezzi non troppo piccoli

10 bacche di ginepro

poca farina

500 ml di brodo

1 rametto di rosmarino

1 Kg di patate novelle (lavate e non sbucciate)

 

PROCEDIMENTO

 

Affettate e tritate grossolanamente la cipolla e gettatela in una grossa casseruola con un bel giro di olio.

Infarinate il manzo e gettatelo nella casseruola a rosolare.

spezzatino infarinato

Salate ed aggiungete anche il sedano e la carota.

Schiacciate un po’ le bacche di ginepro (utilizzando un mortaio oppure chiudendole nella carta argentata) ed aggiungetele.

Inserite anche anche una bella cucchiaiata di farina e lasciate tostare.

Aggiungete infine, due mestoli di brodo, delle patate novelle ed un rametto di rosmarino.

Incoperchiate e cuocete lentamente per 2 ore (aggiungendo brodo all’occorrenza). Deve diventare tutto cremoso.

PostHeaderIcon Girello all’olio: l’arrosto di manzo per la domenica

Girello all'olio: l'arrosto di manzo per la domenica

arrosto

Ecco una ricetta semplice da sfruttare quando abbiamo ospiti a pranzo oppure a cena.

Seppure la preparazione richiede tempo per la cottura, il risvolto della medaglia consisterà nel non dover prestare attenzione al fornello. Una volta inseriti gli ingredienti potrete, infatti, dedicavi ad altro.

Un altro particolare degno di attenzione consiste nel fatto che la pietanza si presta ad essere realizzata anche con un giorno di anticipo.

 

INGREDIENTI

1,5 kg  di manzo legato (quello col nervo al centro: girello, megatello o lacerto)

2 tazze di olio evo (dovrà coprire metà della carne).

2 tazze di acqua (se la carne non è completamente sommersa dai liquidi e ne fuoriesce il dorso non preoccupatevi)

2-3 spicchi di aglio schiacciati

2-3 carote intere

1 costa di sedano

3-4 acciughine ed una cipolla intera

sale q.b.

Ingredienti per la salsina: pangrattato, prezzemolo, parmigiano grattugiato

arrosto1

PROCEDIEMENTO

Adagiate la carne, in una pentola alta per arrosti di adeguate dimensioni insieme a tutti gli altri ingredienti per l’arrosto e cuocete coperto, a fuoco lento, per anche 2 ore: i liquidi dovranno restringersi moltissimo (circa la metà).  La carne, una volta cotta, si presenterà ridotta, morbida e succulenta.

Lasciate che la carne intiepidisca, eliminate il filo di legatura e tagliatela a fettine sistemandola in un piatto da portata.

Versate in una ciotola due o tre dita del sughetto di cottura all’olio ed unitevi 2 manciate di pangrattato, 2 manciate di parmigiano grattugiato e 2 manciate di prezzemolo tritato. Dovrete ottenere un composto non eccessivamente liquido.

Cospargete la salsina ottenuta sull’arrosto sino a ricoprirlo e mettete il vostro piatto da parte fino al momento di servirlo.

Al momento di portarlo in tavola, scaldatelo per 10′ nel forno e…… LECCATEVI E BAFFI!!

PostHeaderIcon Fettine di petto di pollo (oppure tacchino) in salsa Worcester

Fettine di petto di pollo (oppure tacchino) in salsa Worcester

pollo

Oggi vi propongo una ricetta semplice e veloce per un secondo di sicuro effetto che soddisferà palati esigenti regalandovi risultati sorprendentemente inaspettati.

Vi siete mai chiesti cosa sia la salsa Worcester?

La salsa Worcester(o Worcestershire) è un tipico condimento di origine inglese, agrodolce e leggermente piccante. Oltre che per insaporire carni e sughi, è utilizzata nella preparazione di alcuni cocktail, tra i quali il celebre Bloody Mary. La ricetta tradizionale prevede cipolla (o scalogno), aglio, acciughe ed erbe aromatiche. Dopo l’invecchiamento, si aggiungono: aceto di malto, tamarindo, chiodi di garofano, peperoncino e melassa di canna da zucchero. Questa salsa è entrata da tempo anche in molte ricette della cucina italiana ed è facilmente reperibile in qualsiasi supermercato.

INGREDIENTI per 6 persone:

800 g di petto di pollo a fette

50 g di salsa Worcester

olio e.v.o.

100 g di farina per impanare

timo e maggiorana (meglio se freschi, ma vanno bene anche essiccati)

1/2 bicchiere di vino bianco

sale e pepe nero q.b.

 

PREPARAZIONE

Tagliate le fettine di petto di pollo a tocchetti e infarinateli per bene.

Nel frattempo mettete un po’ d’olio a scaldare in una padella antiaderente e, quando l’olio sarà abbastanza caldo, versatevi i tocchetti di pollo infarinati e fateli rosolare per qualche minuto avendo cura di rigirarli.

Quando saranno quasi pronti, aggiungete un trito di timo e maggiorana.

Aggiungete gradualmente il vino bianco e lasciate che evapori. Salate e pepate.

Unite, infine, la salsa Worcester e fate caramellare per qualche istante.

PostHeaderIcon Scaloppine di pollo al marsala con uvette e pinoli…… ‘na bontà!!

Scaloppine di pollo al marsala con uvette e pinoli...... 'na bontà!!

scaloppina

INGREDIENTI

fettine di petto di pollo (non troppo sottili)
olio evo
farina
pinoli
Marsala secco qb
uva sultanina qb (non occorre ammollarla)
prezzemolo qb

PREPARAZIONE
Infarinate le scaloppine e rosolatele in padella con un filo di olio.

Aggiungete ancora una spruzzatina di farina, unite i pinoli, salate, sfumate con il Marsala secco ed aggiungete le uvette.

Completate la cottura e servire con un po’ di prezzemolo tritato.

Semplice, facile, veloce…. buonissimo!!

Ciao micilli!!
Loading

Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Online
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette