PostHeaderIcon Tortino dal cuore tenero… nuova versione!

Tortino dal cuore tenero... nuova versione!

Nel lontano 2011 vi avevo già proposto la ricetta di questo squisito e scenografico dolce, ma oggi vi sottopongo una nuova versione, più semplice, che non vi darà alcun problema nel caso voleste dimezzare oppure moltiplicare le dosi.  Volete provarla con me? Andiamo!

INGREDIENTI

4 uova (a temperatura ambiente)

200 g di cioccolato fondente

200 g di burro

160 g di zucchero (quello extrafino)

40 di di farina 00

zucchero a velo

se volete, potete aromatizzate i vostri tortini come più vi piace: peperoncino piccante, cannella, paprika….

munitevi di 8 stampini di alluminio, imburrateli ed infarinateli perfettamnte (se avete del cacao potete “infarinare” gli stampini con quello)

PROCEDIMENTO

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente, in pezzi, con il burro e lo zucchero. Lasciate intiepidire e poi aggiungete le uova, una alla volta, avendo cura di farle assorbire dal composto mescolando con una frusta.

Aggiungete anche la farina setacciata e continuate  mescolare con la frusta.

Con l’aiuto di un mestolo versate il composto negli stampini già imburrati ed infarinati in precedenza, avendo cura di non riempirli fino all’orlo.

Richiudete gli stampini con della pellicola trasparente e lasciateli raffreddare in freezer per almeno 4 ore.

Infornate a 220° per 19′

Sfornate e capovolgete gli stampini nei piattini di servizio, spolverizzate con lo zucchero a velo.

PostHeaderIcon I biscotti della Lovigia

I biscotti della Lovigia

chiedo scusa per le foto, ma sono state scattate in fretta, con il cellulare e con luce poco adeguata.

Semplice, buono, elegante…. Provatelo, non ve ne pentirete, parola di Micio.

 

INGREDIENTI

 

1 Kg di farina 00

400 g di zucchero

400 g burro

4 uova

1 bustina di lievito pane degli angeli

1 limone grattato

1 pizzico di sale

1 pizzico di cannella (facoltativo)

chicchi di caffe’, gocce di cioccolato (o quello che più vi aggrada) per decorare i vostri biscotti

zucchero a velo per lo spolvero finale (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

 

Compattate tutti gli ingredienti (tranne quel che vi sevre da decorazione) fino a formare una frolla morbida.

Utilizzando una spara biscotti, oppure un beccuccio da sac a poche, formate i biscotti creando piccoli cordoncini da chiudere a forma di piccola “rosa” (naturalmente, nel caso della spara biscotti, i biscotti fuoriusciranno già formati).

Qui potete osservare l’attrezzo ed il metodo utilizzato dalla sapiente “Lovigia”, la signora che mi ha gentilmente fornito la ricetta e che mi ha concesso lo scatto di queste foto.

se possedete quell’aggeggino di metallo per formare i biscotti….

Sistemate al centro di ciancun biscottino un chicco di caffè (oppure ciò che avete scelto per la decorazione) ed infornate a 180° per 15′.

Se vi piace spolverate i vostri biscotti con zucchero a velo.

PostHeaderIcon Crackers senza lievito

Crackers senza lievito

Questa preparazione vi sorprenderà per semplicità, rapidità e bontà. Provatela, poi non ne farete più a meno, parola di micio!

I crakers sono adatti anche come aperitivo, assaporateli con un “prosecchino”, due olive, un salamino, tocchetti di formaggio…..

 

INGREDIENTI

 

600 g di farina

80 g di acqua

200 g di vino bianco

140 g di olio evo

10 g di sale

12 g di rosmarino (lavato, asciugato e sminuzzato al coltello)

100/120 g di semini vari (sesamo, zucca, lino, chia, girasole…)

peperoncino (facoltativo)

 

PROCEDIMENTO

 

Mescolate tutti gli ingredienti, inserite tutti i semini indicati oppure solamente quelli che vi piacciono. Potete anche inserire solamente sale e rosmarino, ma vi assicuro che in questo modo i vostri crakers saranno molto più saporiti e belli da vedere e, particolare non trascurabile, fornirete al vostro organismo importanti elementi nutritivi: fibre, proteine, vitamine ed aminoacidi. L’impasto dovrà risultare morbido e non appiccicoso.

La ricetta è praticamente finita, dovrete solamente stendere la pasta, sulla carta da forno, in due (forse tre) rettangoli abbastanza sottili (meno di 1/2 cm) e di dimensioni leggermente più piccoli rispetto alle teglie da forno che userete per andarli a cuocere.

Una volta stesa la pasta sulla carta da forno tagliatela a quadrotti, oppure a rettangoli, con l’ausilio di una rotella dentata.

Infornate a 180° per 25′ (forno ventilato), fino a quando risulteranno ben dorati.

Raffreddate su di una gratella per evitare la condensa, oppure lasciate raffreddare nel forno aperto (per averli più croccanti).

PostHeaderIcon Polpettine di zucca e salsicce

Polpettine di zucca e salsicce

La ricetta è adatta anche per chi deve escludere dall’alimentazione il grano : basterà adoperare pangrattato e pancarrè senza glutine.

 

INGREDIENTI

 

700/800 g di zucca (da cuocere in forno*)

300 g di salsiccia

3 uova (2 tuorli + 1 albume)

sale, peperoncino piccznte e pangrattato q.b.

1 cucchiaino di cipolla tritata

pancarrè  (all’occorrenza**)

 

PROCEDIMENTO

 

*Mondate e riducete in cubetti la zucca, poi cuocetela in forno a 200° per 20′ ca. Infine riducetela in purea con l’ausilio di un mixer ad immersione.

Sbudellate la salsiccia e riducetela in polpa.

In una ciotola inserite tutti gli ingredienti  ed amalgamateli bene.

Lasciate riposare l’impasto in frigo per almeno mezz’ora e, prima di procedere alla formatura delle polpette, valutate la consistenza tenendo presente, però, che le polpette di zucca hanno una compattezza decisamente minore rispetto a quelle di carne.  Comunque, se il composto vi sembrasse troppo morbido**, aggiungete pancarrè frullato e ridotto in piccole briciole sino ad ottenere la consistenza desiderata.

Formate le polpette schiacciandole ai poli, sitematele sulla placca del forno rivestita con apposita carta e cuocetele a 225°  (fono ventilato) per 25’/30′ ca (controllate che siano dorate).

Le vostre polpettine, una volta cotte, dovranno risultare belle morbide dentro ma croccanti fuori.

Buon appetito e…….. LECCATEVI I BAFFI!!

 

Ciao micilli!!
Seguimi
Categorie
followers
Pubblicità
Translate
Scambio Banner

Se vuoi scambiare con noi il tuo banner o il link al tuo sito, copia e incolla il codice sottostante.


Dimensioni px: 150 X 50

Seleziona codice
Consigliati per voi
Contatore

free counters

La mia email
miciovolante(at)hotmail(dot)it
Archivio mensile
Cerca
Mi trovate anche qui!
logo_onlinewine
I più cliccati
Partecipo anch’io
Ricette di cucina
Partecipo anch’io
Il perchè del blog
Questo blog di cucina nasce dalla mia passione per essa, dall’esigenza di mettere in ordine nel mio “bagaglio” ricette e….. perchè no, dalla speranza che qualcuno, nello sfogliare queste pagine, smetta di digiunare e cominci ad aver voglia di assaggiare…….. sentire i profumi…. aver voglia di provare……anche soltanto di cucinare per chi amiamo. A questo scopo, nelle ricette del mio blog, troverete risposta a molte di quelle domande che spesso ci poniamo quando ci adoperiamo in cucina, soprattutto agli inizi. Il cibo ci fa star bene, ci fa socializzare: cosa c’è di più bello del riunirsi attorno ad un tavolo con amici o parenti, magari con un buon bicchierozzo di vino, e deliziarsi con cibi genuini godendo della compagnia di chi ci vuol bene?.. E’ un vero e proprio toccasana per il fisico e lo spirito!! Ricordiamoci però che “in medio stat virtus”, perciò NON esageriamo altrimenti, parafrasando una ben nota pubblicità, diventeremo “tutta ciccia e brufoli”…. OK??? Ora, visto che la mia vita è “un’altalena” in tutti i sensi, le ricette che vi proporrò saranno le più disparate e seguiranno l’andamento incostante dei miei stati d’animo: essendo una donna che lavora, cucino spesso piatti veloci ma, quando ho tempo mi dedico alla preparazione di piatti tipici della mia regione (e non solo); a volte mi capita di prediligere la cucina “sana” ma poi ho anche voglia di coccolarmi cucinando piatti che soddisfino il “palato” e che fanno tanto bene al “cuore”; adoro avere sempre qualcosa di buono, confezionato da me, per la colazione e la merenda di tutta la famiglia…. naturalmente anche questo tipo di preparazioni risentono del mio “status”. Una costante nella mia vita però c’è……. L’AMORE PER MIO FIGLIO!!..... è, e sarà sempre, la cosa più bella di tutta la mia vita!!!!! Non da ultima, infine, la passione per la mia bella Napoli, per la nostra meravigliosa Italia e per il mare; al riguardo, tempo permettendo, pubblicherò nel mio blog: foto, aneddoti, curiosità e tanto altro.
Free Cat Walking MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina
Aggregatore notizie RSS
Online
Date un’occhiatina
Mi trovate anche qui:
Top Blogs di ricette